Symantec e la memoria

29 Ago

La memoria delle nostre azioni viene riposta in enormi contenitori digitali ai quali affidiamo completamente i ricordi personali e non solo, sempre più frequentemente affidiamo tutta la nostra attività lavorativa. Utilizzare strumenti virtuali è diventato essenziale per promuovere i progetti e i prodotti aziendali, ma non sempre ci si accorge che viaggiamo su una superficie che può nascondere delle criticità.

 

La nostra azienda, così come ogni singolo individuo, si è sviluppata basandosi sulla storicità, anzi è proprio la memoria storica che ha ci restituito importanza, è quella che ci ha dato la spinta per adattarci all’evoluzione dei nuovi mercati partendo dalla nostra esperienza precedente, capendo quando e se era corretta modificarla.

 

Abbiamo imparato che per guardare avanti e progettare il futuro dobbiamo conservare e rendere sempre più affidabile la memoria della nostra azienda, mantenendo i dati importanti racchiusi nelle mail e in tutta la nostra imprescindibile documentazione. Una memoria che deve poter essere consultata quotidianamente dai miei collaboratori e dai quali si deve attingere ogni qualvolta ce ne sia la necessità.

 

Uno dei prodotti che ci ha permesso di mantenere la storia della nostra azienda e ci ha dato maggiore affidabilità è Symantec.  Attraverso Symantec End Point Protection abbiamo eliminato gli attacchi esterni e i virus, con Symantec Enterprise Vault abbiamo potuto archiviare mail e documenti e Symantec Backup Exec ci ha consentito di avere copie dei dati per qualsiasi evenienza.

Secondo la nostra esperienza si tratta di alcuni dei prodotti più affidabili oggi sul mercato.

 

Il futuro è a un passo, non dimentichiamoci chi siamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 1 =