Google Android: la soluzione aziendale per tablet e smartphone?

17 Ott

Tablet Android Aziende Lo sappiamo tutti, il lavoro è sempre più mobile. Con l’arrivo delle nuove tecnologie, l’ufficio ce l’abbiamo in tasca e la reperibilità è sempre garantita, questo fa sì che il mercato, agevolando la mobility, crei un’offerta sempre maggiore e si stia dividendo tra due grossi concorrenti da una parte Apple con gli Iphone e Ipad dall’altra Google con Android sia su cellulari sia su tablet.

 

 Il nostro modo di lavorare con le Aziende ci pone sempre nella difficoltà di suggerire la giusta piattaforma per le diverse realtà con cui collaboriamo. La nostra scelta cade quasi esclusivamente su Google e per questi motivi:

 

  • Maggior integrazione con l’ecosistema google formato da Gmail, Google Apps, storage con Drive
  • Minor costo dei dispositivi a parità di funzioni
  • Maggiore libertà di scelta del cliente nell’utilizzo del produttore
  • Maggiore capacità di adattamento alle nuove tecnologie che si presentano sul mercato

Naturalmente non bisogna sottovalutare l’appeal che i prodotti Apple possiedono e che permettono di restituire una certa importanza all’azienda come ad esempio in tutti quei casi dove si ritenga di dover “sfoggiare” un prodotto ritenuto in qualche modo lussuoso durante presentazioni o come supporto alla vendita.

 

In caso però in cui una Azienda debba semplicemente dotare i propri dipendenti di strumenti in grado di permetter loro di lavorare in mobilità allora il mondo Android rappresenta una soluzione sicuramente più efficiente in termini di benefici/costi: i terminali costano molto meno e c’è una grande varietà sia in termini di features che, quindi, di prezzo.

 

Nel campo della mobilità un aspetto da valutare è l’ambiente operativo in cui l’utente aziendale è inserito. Se il singolo professionista o il piccolo studio può utilizzare dei Mac anche come postazioni fisse, nella grandissima maggioranza dei casi le aziende utilizzano ambienti Microsoft e quindi Office.

 

Il professionista che possiede tablet e smartphone Apple, si troverà sbilanciato ad esempio nella sola azione dello scambio di documenti, infatti, in un mondo di documenti Office l’esperienza di usare Pages o altri software può risultare frustrante già solo se ci si trova alle prese con semplici formattazioni del testo più complesse di un grassetto. Le funzioni di Excel risentono a maggior ragione di questi problemi.

 

Android sui documenti nativi Office non ha una soluzione perfetta, ma con Google Drive è possibile modificare rapidamente i documenti e, inoltre, ha l’enorme pregio di essere una piattaforma solida che offre una buona compatibilità, ma soprattutto è realmente multipiattaforma e può essere soggetta a revisioni e collaborazioni on line molto spinte. Caratteristiche che con il loro contrappeso, fanno sopportare qualche difficoltà dell’utilizzare prodotti diversi da Office.

Virtual Venice è sempre stata attenta al mercato e alle innovazioni e attualmente riteniamo che i prodotti Google vadano inseriti nella rosa delle scelte più efficienti per le Aziende.

 

Tra pochi mesi usciranno nuovi prodotti come Microsoft Surface, il tablet Microsoft, che fin da subito ci sembra essere un’altra scelta obbligata che un’azienda potrebbe compiere.

 Sarà cosi? Lo testeremo accuratamente e ve lo faremo sapere!

 

Nel frattempo vi proponiamo il tablet Google Nexus 7 a 199,00 € + IVA fino al 31 ottobre! (disponibilità limitata)

 Contattateci per avere ulteriori informazioni.

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *