Nuovi tipi di Virus. Nuovi tipi di pericoli !

10 Lug

Negli ultimi mesi è comparsa una tipologia di virus estremamente dannosi e difficili da intercettare.

Cryptolocker

Cosa fanno i CryptoLocker? Una volta installati cercano file di documenti e database e li criptano con sistemi molto complessi. Poi chiedono il riscatto! Se si paga viene fornita una chiave che permette di de-crittografare i file… Se funziona.
Questa attività è molto redditizia e, diversamente da altri virus che vengono fatti per “gioco” o “vandalismo”, questa fonte di guadagno provoca la continua ricerca di metodi e software per ingannare gli antivirus che cercano di proteggerci dai virus. Nel corso del tempo l’evoluzione di questo tipo di virus ha portato ad avere virus che infettano non solo il PC ma l’intera rete.. server compresi.

Cosa si può fare per proteggersi? Ecco alcuni consigli:

1. Fate attenzione a quello che fate. Quasi tutti questi virus sono basati su programmi che devono essere eseguiti. I PC capiscono che sono stati scaricati da internet e chiedono conferma. Non agite automaticamente! Ma pensateci prima di fare click.
2. Fate attenzione al contenuto delle e-mail. Nelle ultime settimane gira una email che ci informa che un corriere ha un pacco in giacenza per noi. All’interno c’e’ un link ad un sito che ci chiede le credenziali per accedere al servizio. Ma se non le abbiamo possiamo cliccare su di un link che invece scaricherà il virus sul nostro PC. Ma l’e-mail ha un italiano zoppicante. Non c’e’ il nome dell’azienda e soprattutto i corrieri di solito non funzionano così.
3. Aggiornate sempre l’antivirus. Gli antivirus funzionano e bene. In questo caso non riescono a stare al passo. Non escludiamo comunque che nei prossimi tempi saranno in grado di intercettare queste varianti ma soprattutto esistono migliaia di virus. Quindi meglio essere protetti!

 

Backup

Backup! La cosa più importante!

 

4. Controllate se avete il backup funzionante!

Il backup è quello che vi può salvare.

Il vostro backup dovrebbe non solo avere una copia quotidiana ma più copie anche dei giorni precedenti. Ma soprattutto dovrebbe avere un sistema che vi avverte se qualcosa non va. Molti software come Symantec Backup Exec, ad esempio, sono in grado di spedire una mail se qualcosa non funziona. Avete attivato questa opzione? Il vostro software è in grado di spedire una mail? Sapete se il vostro sistema di backup funziona oppure no?

Vi preghiamo di diffondere il più possibile questa pagina perché questa minaccia è davvero importante e ha colpito alcuni nostri clienti.

E se volete una maggior sicurezza o un controllo non esitate. Contattateci !

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *